Albania, inaugurati i lavori dello stabilimento della coreana Yura

La Yura Corporation, che fabbrica pezzi per la KIA e la Hyundai, ha inaugurato i lavori del nuovo stabilimento che sorgerà in Albania a Zhupan, nei pressi di Fier. L’investimento creerà circa nuovi 1100 posti di lavoro.

La compagnia sudcoreana “Yura Corporation” ha dato avvio al suo investimento da 13 milioni di euro in Albania, che prevede l’apertura di uno stabilimento per la produzione di pezzi per la KIA e la Hyundai.

Nella cerimonia inaugurale erano presenti anche il primo ministro Edi Rama e il ministro dell’economia, Anila Denaj. Quest’ultima ha espresso soddisfazione per l’investimento che la società sudcoreana realizzerà nel nostro paese, che arriverà ad un totale di 13 milioni di euro e creerà circa 1100 nuovi posti di lavoro.

Le dichiarazioni di Denaj

“La forza-lavoro, i costi competitivi e la posizione geografica albanese sono alcuni degli elementi che hanno convinto l’azienda a investire nel nostro paese. Sono convinta che altre società straniere sceglieranno l’Albania per investire, proprio come ‘Yura Corporation’.

I dati positivi sugli investimenti diretti esteri nel nostro paese nel 2018 (pari a oltre un miliardo di euro, il 13,5% in più rispetto al 2017) collocano l’Albania al secondo posto nei Balcani occidentali in termini di tasso di crescita degli investimenti diretti esteri.” – ha affermato il ministro dell’economia.

I dati positivi riguardanti gli investimenti diretti esteri sono stati registrati anche nel primo trimestre del 2019: circa 285 milioni di euro di investimenti totali e crescita rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Yura Corporation

L’azienda coreana ‘Yura Corporation’ – che fabbrica pezzi per la KIA e la Hyundai – ha mostrato per la prima volta interesse per il mercato albanese nel 2017. Da quel momento, i rappresentanti della compagnia hanno dovuto affrontare ritardi e problematiche nelle procedure, che hanno messo a forte repentaglio il progetto.

A novembre dello scorso anno il rappresentante del gruppo, Lukas Nam, aveva affermato che la burocrazia incontrata aveva creato problemi alla realizzazione del progetto, ma, fortunatamente, la situazione si è conclusa con un lieto fine. All’inizio di quest’anno, infatti, il ministero dell’economia albanesi ha reso noto di aver autorizzato l’affitto demaniale del terreno in cui sorgerà la fabbrica: si tratta di una superficie di 4,9 ettari a Zhupan, nei pressi di Fier.

Inoltre, il ministero ha comunicato che – in base al piano a lungo termine della società coreana – Yura Corporation aprirà anche un altro stabilimento in futuro, per circa 4.000 posti di lavoro totale.